News

01 Settembre 2012: CONVENZIONE CON IL COMUNE DI CORCIANO

Il Comune di Corciano, al fine di ampliare l'offerta di servizi socio educativi per bambini fino a tre anni anche a favore di quelle famiglie che restano escluse dai servizi comunali, ha emanato un avviso pubblico per il convenzionamento con le strutture socio educative a titolarità privata presenti sul territorio comunale.
Il nostro asilo nido "La tana degli orsetti" è stato ammesso al convenzionamento, dal mese di gennaio dell'anno 2010, in quanto in possesso dei requisiti richiesti dalla legge della Regione Umbria n°30/2005 e del Regolamento Regionale n°13/2006, per questo si configura come servizio educativo e sociale di interesse pubblico aperto a tutti i bambini fino a trentasei mesi di età.
Concorriamo, insieme alle famiglie, alla crescita e formazione dei bambini, in armonia con i principi di garanzia del diritto all'educazione e del rispetto delle identità culturali e religiose.
Le finalità sono l'educazione e la socializzazione delle bambine e dei bambini per favorire il loro sviluppo armonico nonchè il sostegno alle famiglie nell'educazione e nella cura dei figli.
I posti riservati ai bambini in convenzione sono otto.
La retta di frequenza che la famiglia è tenuta a versare alla struttura è determinata sulla base della certificazione I.S.E.E.

PROGETTO EDUCATIVO - DIDATTICO

PREMESSA

L'ambientamento

Il percorso dei bambini all'Asilo Nido inizia con la fase dell'ambientamento. Èun momento molto importante e delicato per i bambini, in quanto rappresenta la prima esperienza di distacco dalla loro famiglia e l'ingresso in un contesto nuovo, caratterizzato dalla presenza di altre figure adulte e soprattutto di coetanei. L'ingresso al nido è un'esperienza emotivamente coinvolgente, sia per i bambini sia per i genitori: per questo motivo, è organizzata e mediata dalle educatrici con tatto e sensibilità. L'ambientamento prevede la presenza del genitore per qualche giorno, cui seguirà un graduale distacco così da permettere al bambino di adattarsi al nuovo ambiente e prendere sicurezza nelle sue "nuove figure di riferimento". In questo periodo di reciproca conoscenza, l'obiettivo è di rassicurare i bambini trasmettendo loro affetto e serenità, rispettando i tempi di ciascuno; contemporaneamente, si mira a instaurare rapporti di fiducia e collaborazione con le famiglie, con le quali si stabilirà una disponibilità al dialogo e alla comunicazione, per il benessere psicofisico del bambino.

Il personale
Il servizio educativo "La tana degli orsetti" è stato ideato e gestito da sedici anni dalle titolari Marina Cardinali (Titolare - educatrice), Francesca Capretta (Titolare - educatrice) che si sono avvalse del prezioso aiuto del personale educativo qualificato e del personale ausiliare, da anni.
Strutturazione delle sezioni
I bambini iscritti sono complessivamente tra i 20/22 e sono suddivisi in 3 sezioni.
  • La sezione dei bambini lattanti dai 3 mesi ai 13 mesi; n° 6 bambini. N° 1 educatrice.
  • La sezione dei bambini semidivezzi dai 14 ai 24 mesi; n° 8 bambini. N° 1 educatrice.
  • La sezione dei bambini divezzi dai 25 ai 36 mesi; n° 8 bambini. N° 1 educatrice.
Organizzazione sede
Le tre sezioni dei bambini lattanti, semidivezzi e divezzi, nell'arco della giornata possono avere momenti di intersezione tra bambini di età diversa ed educatrici, così da favorire opportunità di scambio, di confronto e reciproco aiuto. Le educatrici sono tre che ruotano nei turni antimeridiani e pomeridiani. Il personale ausiliario è costituito da una dipendente addetta alla cucina e ai servizi generali. Il rapporto numerico educatrice - bambino è di 1:6 per i lattanti e 1:8 per i bambini semidivezzi e divezzi.
Organizzazione degli spazi
Gli spazi interni al nido sono organizzati in spazi di sezione e in spazi d'intersezione.
La struttura è così costituita da:
  • Ingresso - spogliatoio per i bambini
  • Aula 1, principale
  • Aula 2, dormitorio e aula lattanti
  • Toilette bambini e bambine
  • Antibagno per cambio bambini
  • Refettorio
  • Cucina
  • Dispensa
  • Disimpegno
  • Antibagno e spogliatoio personale
  • Toilette per disabili e per il personale.
Lo spazio esterno al nido è composto da:
  • Giardino privato del nido pertinente al locale, recintato e protetto.
  • Giardino pubblico confinante alla proprietà.
  • Piccolo pergolato antistante l'ingresso principale del nido.
Orario di funzionamento
L'asilo nido è aperto dalle 7:30 dalle 18:00 dal lunedì al venerdì. Il sabato il nido è aperto su richiesta per almeno 8 bambini dalle 8:00 alle 12:30 senza pasto. L'asilo nido apre dal 1 settembre al 30 giugno. Dal 15 giugno al 31 luglio è aperto il centro estivo che accoglie bambini di età compresa fino a sei anni. Il mese di agosto, chiuso per ferie o su richiesta per più di quindici bambini aperto per due settimane.
Organizzazione tempi
LA GIORNATA AL NIDO
  7:30 -   9:30 Ingresso a seconda delle fasce orarie
  9:30 - 10:30 Gioco e pisolino lattanti
10:30 - 11:30 Attivitè guidate, gioco libero, preparazione al pranzo
11:30 - 12:30 Pranzo
13:00 - 14:00 Prima uscita bambini
13:00 - 15:30 Riposo
15:30 - 16:00 Risveglio, cambio, merenda
16:00 - 18:00 Gioco libero o guidato, uscite a seconda delle fasce di appartenenza
Progetti didattici annuali con personale qualificato
  1. Incontri di psicomotricità
  2. Progetto musicale
  3. Progetto lettura
Rapporto con le famiglie
Prima dell'inserimento i genitori vengono invitati, al nido, dalle educatrici per un primo momento di conoscenza reciproca. Oltre ai normali rapporti giornalieri, vengono organizzate verifiche e documentazioni dei percorsi intrapresi e dei processi di sviluppo dei bambini. Sarà favorita la partecipazione attiva dei genitori tutto l'anno in occasione delle feste, verrà chiesta la partecipazione a laboratori organizzati a partire dal periodo prenatalizio e di altri momenti che si evidenzieranno di volta in volta.
Incontri serali a tema con genitori e psicologi, come supporto alle famiglie.
Feste e uscite
Le feste previste sono le seguenti: Natale con la partecipazione dei genitori e bambini, Carnevale con i bambini, festa di Fine Anno con genitori e bambini. Le feste sono un momento di verifica della programmazione educativo-didattica e momento di socializzazione. Si organizza sempre alla fine dell'anno scolastico, maggio-giugno, una Gita in luoghi di divertimento per grandi e piccini. I luoghi da visitare sono:
  • Mare 2/3 giorni all'EuroCamp di Cesenatico
  • Bioparco di Roma
  • Parco di Fiabilandia a Rimini
  • Parco di Mirabilandia a Ravenna
Foto
Aula angolo musicale, teatrino, piste e costruzione

Chi siamo


L'asilo nido, "La Tana degli orsetti", vuole essere un luogo protetto e stimolante fatto su misura per il bambino, nel quale si gioca, si lavora e si sta insieme con altri bambini e alle operatrici.
Il servizio da sedici anni svolge un importante supporto alle famiglie e alle loro innumerevoli richieste di aiuto nella cura e educazione dei propri bambini.
Il servizio viene interamante gestito dalla società MA. FRA. Snc di Marina Cardinali e Francesca Capretta, costituita nel 1996.
La struttura dalla sua costituzione è stata sempre organizzata avvalendosi del prezioso supporto della coordinatrice pedagogica, del personale educativo qualificato e del personale ausiliare, da anni.
All'interno della struttura le operatrici organizzeranno per gruppi di età i bambini, per garantire a ciascuno un graduale e progressivo sviluppo di apprendimento.
Ci saranno comunque, momenti in cui si giocherà e si lavorerà tutti insieme grandi e piccoli. Questo per favorire la socializzazione, l'interazione fra bambini di età diversa, così da ampliare le opportunità di scambio, di confronto di arricchimento, favorendo anche momenti di aiuto reciproco.
Le operatrici si serviranno del gioco, mezzo essenziale, per raggiungere gli obiettivi principali quali: lo sviluppo senso - motorio, quello emotivo - affettivo, lo sviluppo cognitivo e linguistico del bambino.
Il bambino giocando impara (scopre l'ambiente e se stesso) e impara giocando (l'attività ludica è il mezzo efficace col quale egli "domina" la realtà circostante e costruisce la sua personalità).
Attraverso il gioco il bambino esplora meglio il proprio corpo, la casa e l'ambiente extradomestico; osserva con crescente capacità di analisi e di sintesi le persone, gli spazi, i fatti quotidiani; manipola la materia come la fantasia gli detta, ma al tempo stesso ordina le proprie azioni e le cose che utilizza; passa gradualmente dai trastulli solitari a quelli di coppia e di piccolo gruppo, dagli atteggiamenti egocentrici a quelli di socializzazione.

Mappa e contatti

L'ASILO NIDO "La Tana degli orsetti" è situato in:
Via Lenin n°53-55 Ellera di Corciano 06073. P.IVA 02151010549 Tel. 075 5172882